5.000 lavoratori dell'igiene ambiente chiamati all'elezioni delle RSU RLS

voto-urnaNei giorni 26 e 27 novembre 2013 si svolgeranno le elezioni delle R.S.U. e R.L.S. (rappresentanza sindacale unitaria, rappresentante lavoratori sicurezza), per il comparto dell’Igiene Ambiente in tutte le regioni d’Italia. Per questa tornata elettorale, come Fit/Toscana ci stiamo adoperando con varie iniziative a partire dalle assemblee nei posti di lavoro, alle manifestazioni, attraverso i sistemi di comunicazione informatici come Facebook e Twitter, nonché attraverso il nostro sito “Giovani FitToscana” . L’intento è quello di interessare e coinvolgere più lavoratori possibili per questo importante appuntamento democratico.

Alle elezioni sono interessate tutte le organizzazioni sindacali firmatarie di contratto a livello nazionale, sia di quello pubblico Federambiente che di quello privato Fise.

All’appuntamento sono chiamati circa 5.000 lavoratori impegnati in tutta la Toscana e suddivisi in circa 29 aziende. Nell’ATO sud (Ambito Territoriale Ottimale) province di Arezzo, Siena e Grosseto, esistono 6 aziende che vedono interessati circa 1.200 lavoratori, nell’ATO Centro province di Firenze, Prato e Pistoia, esistono 6 aziende che vedono impegnati circa 1.800 lavoratori e infine l’ATO Costa, con circa 17 aziende che vedono impegnati circa 2.000 lavoratori.

La Fit/Cisl su questo appuntamento ha dedicato grande attenzione soprattutto nella scelta dei candidati, circa 104 RSU e circa 20 RLS. La Fit/Cisl ha puntato sia sulla formazione per i candidati RSU sia per i rappresentati della sicurezza RLS, attraverso dei corsi specifici avvalendosi di professionisti ed esperti della materia. Inoltre, una volta terminata la tornata elettorale, sarà organizzato un corso di formazione per gli eletti in modo da affinare le tecniche contrattualistiche e sulla sicurezza.

Intanto per dare slancio e motivazioni alla nostra campagna elettorale, il giorno 30 ottobre u.s. è stata organizzata una grande manifestazione a Roma, da parte della FIt/ Cisl Nazionale “RSU-RLS Day-Fatti sentire, scegli un candidato Fit/Cisl”, che ha visto coinvolte le regioni centrali quali Toscana, Lazio, Umbria e Campania con circa 500 lavoratori. Il coinvolgimento è stato forte, sia sul piano emozionale che sul piano della consapevolezza di poter affermare le proprie idee e valori attraverso i candidati della Fit/Cisl.

Per le Sfide che attendono il comparto, per Rappresentare le tue tutele, per Sostenere i tuoi diritti, per Unire i lavoratori, VOTA I CANDIDATI DELLA FIT/ CISL TOSCANA.

Firenze 22 novembre 2013

Stefano Boni

 

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy