Così nasce la Convetion Giovani Toscana

Il Gruppo Giovani della FIT Cisl Toscana, con il 10° Congresso raggiunge il traguardo che si era prefissato nel lontano 13 agosto 2008: costruire una dimensione sindacale prettamente giovanile e acquisire un ruolo politico ben chiaro e riconosciuto all’interno della Federazione.

E’ stato un lungo cammino, partito ufficialmente con il Congresso Nazionale di Chia (CA) nel maggio 2009, con l’avvento del sito www.giovanifittoscana.it. Uno spazio virtuale che è diventato da subito la vetrina, la “voce” della Segreteria Regionale della Toscana, con una lettura, una visione, una esposizione mediatica totalmente nuova. Dinamicità, semplicità, immediatezza, linguaggio diretto e attuale sono stati gli ingredienti per attrarre “contatti” virtuali sia fra gli iscritti alla FIT sia non iscritti, giovani e meno giovani, in Toscana e anche dalle altre regioni italiane.

Il Gruppo si è dotato di un “TEAM” di 8 giovani, provenienti da varie professionalità del trasporto (ferroviario – Autoferro – Logistica – Servizi Ambiente etc.), per riflettere sia sull’attualità dei mezzi usati, sia sul cospicuo numero di contatti – e al sito e sulla pagina di Facebook –così da realizzare momenti forti per agguantare l’ultimo miglio.

Il 9 ottobre 2012 con il Raduno Giovani Toscani – il secondo dopo aver ospitato quello Nazionale il 21 luglio 2011 – ha visto 60 Giovani convenuti da tutta la Toscana e rappresentativi di tutte le aree contrattuali, preparati nei vari corsi regionali e/o nazionali, per discutere del loro presente nel Sindacato e di come vedono il loro futuro da protagonisti nell’Organizzazione.

E’ lì che si è costruita e lanciata la mozione-Giovani, per rivendicare un respiro politico sindacale riconosciuto all’interno della Federazione Toscana. Così siamo giunti al 21 marzo 2013, quando i 18 componenti del Consiglio Generale under 45 hanno deciso di affidare ad uno di loro la responsabilità della CONVENTION GIOVANI Toscana.

E’ stata eletta ELISA ULIVIERI, Capo Treno del Trasporto Regionale.

I Giovani della Toscana continuano il loro cammino, traguardando nuovi lidi e nuove frontiere, dove certamente la FIT Toscana sarà ben rappresentata.

“Ho avuto l’onore di guidare i Giovani della FIT Toscana alla ricerca del loro spazio sindacale. Auguro a tutti di rendere sempre più grande la Federazione e ad Elisa un proficuo lavoro!”

Maria Saglimbeni

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy