Fondo di sostegno al reddito e accordo di procedura

Pensione.jpgNel pomeriggio di ieri abbiamo avuto un incontro con la Holding Fs in merito all’accordo di procedura per l’accesso al Fondo per il perseguimento di politiche attive a sostegno del reddito e dell’occupazione che è da adeguare (aumento a 60 mesi di permanenza ecc.,) in base a quanto previsto dal Decreto Interministeriale pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 7 marzo 2015.

In merito al Fondo, il DCRUO del Gruppo Fs ha chiarito che al momento non è ancora attivabile per alcune questioni da chiarire tra Inps e Ministero del Lavoro, quali la composizione del nuovo Comitato Amministratore che dovrà essere composto da 10 componenti e non più da 12 come il precedente e dalla necessità dell’ultrattività del vecchio Comitato per la certificazione dei bilanci dal 1 gennaio 2014 al 7 marzo 2015, in quanto il vecchio Comitato ha approvato i bilanci fino al 31.12.2013.

Tra le questioni ancora da risolvere vi è anche quella del passaggio delle risorse dal vecchio fondo al nuovo che verrebbe preso in carico direttamente dall’Inps e gestito non più in service come il precedente.

Nell’ipotesi del nuovo accordo di procedura, Fs ha proposto alcune variazioni (eliminazione procedura amministrativa senza più il ricorso alla Direzione Provinciale o al Ministero del Lavoro ma la trattativa, in caso di mancato accordo, si sposterebbe sul tavolo nazionale; resta fermo il criterio della volontarietà per l’accesso e tra l’altro l’azienda ha manifestato l’intenzione di non prevedere più la possibilità di esodare il 30% in caso di mancato accordo).

Stante la dichiarazione da parte di Fs che al momento il Fondo non è attivabile, ma l’accordo si renderebbe necessario in attesa della soluzione delle problematiche esistenti tra Inps e Ministero del Lavoro, abbiamo chiesto maggiori approfondimenti anche rispetto alle modalità con cui si attiverebbe la parte relativa al ricambio generazionale.

In sostanza, abbiamo chiesto di avere ben chiaro tutto il quadro di riferimento relativo al Fondo e non solo un aspetto parziale seppur importante.

A seguito di ciò, la riunione è stata aggiornata ad altra data da definire.

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy