Seminario: “La sicurezza sul lavoro si costruisce insieme… anche nelle emergenze”

La Fit Cisl Toscana, con il coinvolgimento del Punto Salute e Sicurezza Fit, ha organizzato un seminario per approfondire come sia possibile  declinare e costruire  la sicurezza in ambito lavorativo, anche in “epoca covid”, a partire dai Protocolli Nazionali  ai tavoli Regionali fino alle Aziende.

IL seminario, che ha visto la partecipazione di circa 25 delegati, si è svolto in modalità videoconferenza. Dopo il saluto del Segretario Generale Della Fit Cisl Toscana Stefano Boni, ha aperto i lavori Angela Settembrini, responsabile del Punto Salute e Sicurezza Fit Cisl Toscana.

La docenza è stata affidata a Paolo Desolati, Formatore della USR Cisl Toscana e Responsabile del Dipartimento Salute e Sicurezza della Cisl Regionale, che ha fornito una visione sistemica e ben articolata, individuando ambiti, ruoli  livelli ed attori della sicurezza.

Dalla spiegazione è emerso anche  il ruolo da protagonista che il nostro sindacato ha svolto ai vari livelli, affermandosi come interlocutore competente, credibile e propositivo.

Confederazione e Federazioni hanno dimostrato da subito grande lucidità e capacità organizzativa,

senza tralasciare mia, contemporaneamente, di fornire gli strumenti utili, la cassetta degli attrezzi, ai delegati ed alle delegate per potere svolgere pienamente e positivamente il proprio ruolo.

La seconda parte del seminario è stata dedicata a:«La Fase 3 antiCovid, azioni necessarie ed  opportunità», con l’invito a proseguire con lo stesso impegno, determinazione e capacità di guardare a lungo termine, per non disperdere le modifiche organizzative apportate, i comitati costituiti, i protocolli elaborati, gli organismi paritetici e le collaborazioni attivate.

Molto partecipato il dibattito, davvero una bella occasione di crescita e condivisione per delegati, RlS  e Quadri Sindacali.

Privacy Policy Cookie Policy