Trenitalia ritira le DEIF 41 e 42

daccordo-apostrofo-grammatica-italianaIn data odierna si è svolto il programmato incontro con Trenitalia avente in oggetto le DEIF 41 e 42 emesse dalla Società a seguito della DE 12/2013 di RFI contenente alcune procedure di interfaccia tra gestore infrastruttura e imprese ferroviarie. Nel corso dell’incontro, richiesto con nota delle segreterie nazionali del 21 ottobre scorso, è stata affrontata la delicata tematica degli effetti prodotti dal riordino normativo contenuti nelle citate disposizioni aziendali e contestati durante l’incontro con ANSF del 17 ottobre. Ricordiamo che durante tale incontro ANSF ha infotmato la parte sindacale dell’imminente emanazione di una nota rivolta alle IF e a RFI nella quale ribadiva le criticità riscontrate nella DE 12/2013 chiedendo alle IF di non emanare autonomamente procedure di interfaccia di competenza del GI e di abrogare quelle già emanate.

Per quanto sopra le Segreterie Nazionali si sono attivate chiedendo un incontro di merito a Trenitalia e la sospensione dei corsi di formazione relativi alle DEIF in oggetto.

Durante l’incontro di oggi, dopo un’articolata discussione, si è convenuto di siglare un verbale di incontro, sulla base delle indicazioni di ANSF, contenente:

  • la sospensione della formazione relativa alle DEIF del personale mobile;
  • il ritiro delle attuali DEIF 41 e 42;
  • nuovo incontro informativo con le OO.SS. dopo l’iter previsto con ANSF;
  • l’aggiornamento della COCS 55 individuando le figure di accompagnamento previste dall’attuale contratto;
  • la sospensione della sperimentazione Tablet.

Roma, 5 novembre 2013

Le Segreterie Nazionali

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy