Sospesa la trattativa per il CCNL Mobilità e FS

trattativa-autoSi è svolto nella giornata di ieri l’incontro per la prosecuzione del negoziato sul rinnovo del CCNL Mobilità/Area contrattuale Attività Ferroviarie e del Contratto aziendale del Gruppo FS.

Nell’occasione è stata svolta una ricognizione congiunta tra le parti per verificare l’effettiva attestazione sui temi già trattati. Restano, pertanto, da affrontare e definire i seguenti istituti contrattuali:

CCNL MOBILITA’ :

  • Normativa relativa alla disciplina contrattuale dell’orario di lavoro del personale mobile del trasporto merci;
  • Clausole sociali in occasione di cambi di appalto;
  • Tutele contro il licenziamento illegittimo per i lavoratori assunti prima dell’entrata in vigore del jobs act (7 marzo 2015) interessati a:
    • Cambi di appalto;
    • Apprendisti;
    • Cessione individuale del contratto di lavoro;
  • Retribuzione.

Contratto Aziendale Gruppo FS:

  • Normativa relativa alla disciplina contrattuale aziendale dell’orario di lavoro del personale mobile dell’attuale Divisione Cargo di Trenitalia;
  • Aspetti economici aziendali.

Malgrado i notevoli avvicinamenti tra le reciproche posizioni raggiunte in questi mesi nel corso della trattativa, la ricognizione ha registrato ancora distanze.

La delegazione datoriale, evidenziando a sua volta dette distanze, ha dichiarato comunque la disponibilità all’immediata prosecuzione del negoziato.

Come FIT CISL proporremo una riunione unitaria alle altre organizzazioni sindacali per una valutazione dello stato del confronto e per la definizione di una proposta da presentare al tavolo propedeutica ad accelerare la conclusione positiva del percorso negoziale avviato nello scorso mese di marzo 2016.

La Segreteria Nazionale

Privacy Policy Cookie Policy