Dal 13 Maggio fortissimi disagi per le pulizie dei treni toscani

A causa del comportamento scorretto di Trenitalia che ha deciso di affidare alle nuove aziende il servizio di pulizia dei treni, senza effettuare tavoli di incontro per cambio appalto a livello nazionale, tanto meno a livello territoriale, disattendendo gli accordi sottoscritti in materia, e assumendo una posizione inaccettabile in qualità di committente non partecipando alle riunioni per il cambio appalto DAL 13 MAGGIO CI SARANNO FORTISSIMI DISAGI PER LE PULIZIE DEI TRENI IN TOSCANA.

In Toscana è previsto il passaggio da 1 a 4 lotti e da tempo denunciamo che tale frammentazione non porterà al miglioramento del servizio.

Le ooss ed i lavoratori tutti dal 13 maggio si opporranno con forza all’ ingresso delle nuove aziende in assenza di un accordo a livello nazionale, che garantisca l’ occupazione ed il salario per gli oltre 400 lavoratori del settore.

 

LE SEGRETERIE REGIONALI DELLA TOSCANA

FILT – FIT – UILT

Privacy Policy Cookie Policy