Rinnovo CCNL Trasporto Aereo sezione gestori aeroportuali

istock_000004916707smallOggi 1 Ottobre 2014 si sono incontrati i Dipartimenti nazionali del trasporto aereo di FILT CGIL, FIT CISL, UILTRASPORTI e UGL Trasporto aereo con l’Associazione Assaeroporti per la chiusura della trattativa sul rinnovo del CCNL Trasporto Aereo- Sezione Gestori Aeroportuali.

In sintesi i termini dell’accordo sottoscritto:

  • La vigenza contrattuale è uniformata per tutte le sezioni e va dal 1 Gennaio 2014 al 31 Dicembre 2016.
  • L’orario normale di lavoro settimanale è di 38 ore e mezza. Le eventuali modalità applicative saranno gestite a livello locale.
  • Sarà insediata entro 60 giorni dalla vigenza contrattuale una Commissione tecnica che rivedrà l’inquadramento del personale ed in particolare l’inserimento delle nuove figure professionali da far valere nel prossimo rinnovo del CCNL.
  • E’ stato istituito un articolo sulle modalità della contrattazione di secondo livello e sul premio di risultato.
  • E’ stato ampliato l’ex allegato del protocollo d’intesa sull’applicazione della clausola sociale con un maggior coinvolgimento dei gestori aeroportuali ed il trasferimento dei lavoratori a pari condizioni salariali e normative.
  • Sull’ex art. 23 CCNL 1988- Fondo di previdenza- coloro a cui viene erogato ad oggi in busta paga, avranno la facoltà di scegliere se lasciarlo così o metterlo nel Fondo di Previdenza Complementare di Settore- Prevaer- con un aggiunta di percentuale dell’0,5% cioè 5% + 2% aziendale+ 0,5%. Mentre per coloro che vogliono aderire ad altri fondi vi sarà 5% + 0,5%.
  • Per i CTD, superato il mese di prova, le aziende per coloro che aderiranno al Prevaer erogheranno il contributo aziendale mensile del 2% oltre al loro contributo del 1% come per i lavoratori a tempo indeterminato.
  • E’ stata prevista per i dipendenti anche l’Assistenza Integrativa Sanitaria con la possibilità (facoltativa) di ampliarla o estenderla ai propri familiari.
  • L’adeguamento delle ultime normative sul mercato del lavoro è stato rimandato all’inserimento in Parte Generale insieme alle altre Associazioni sottoscriventi del CCNL.
  • Mentre sulle modalità applicative di questa sezione specifica, riguardanti i Part time, la percentuale massima è passata al 50% e quella sui CTD al 30%.
  • Sono state adeguate anche le nuove norme sull’applicazione dell’apprendistato.
  • Sono stati concordati i testi di adeguamento alla Legge Fornero sui doveri del dipendente ed i provvedimenti disciplinari
  • Il calcolo della quota giornaliera ed oraria è passato da 170 a 173.

Per quanto riguarda la parte parte economica:

  • Aumenti minimi tabellari (2014-2016) di euro 117 al 4° livello (riparametrati secondo la scala inquadramentale) diviso in tre tranches cioè 50 euro al 1/9/2014, 50 euro al 1/7/2015 e 17 euro al 1/7/2016.
  • Importo di una tantum di euro 800.
  • Ex festività soppresse vengono sostituite dalla compensazione con 4 giornate di R.O.L. da fruirsi anche ad ore entro il mese di marzo dell’anno successivo oppure saranno liquidate dalle aziende.
  • Quanto prima vi saranno inviati i testi sottoscritti

01 Ottobre 2014

Dipartimento Nazionale Trasporto Aereo Fit/Cisl

Lascia un commento

Privacy Policy Cookie Policy